Chi siamo

La storia de "La Bislunga" - Rugby Milano

Nel 2015 è nato il grande progetto inseguito da Rugby Milano, il Club che dal 1945 onora il gioco del rugby nella città di Milano, di realizzare la propria casa sulle rive dell'Idroscalo. Un campo completamente nuovo, un importante investimento perchè ci fosse un luogo nuovo, bello e intensamente profumato di rugby per accogliere sempre più atleti e famiglie in quel percorso un po' speciale di crescita sportiva, ma non solo.

Il centro sportivo che ne è nato, battezzato a nome del prof. Gian Battista Curioni, uno degli artefici della grande storia di ASR, si presenta oggi come una struttura moderna, completa ed accogliente per centinaia e centinaia di tesserati ed associati.

 

La ClubHouse, il luogo dove riunire le persone tanto vicine allo spirito di questo nobile sport, è il luogo centrale dell'impianto da ormai cinque anni, riuscendo a identificarsi come un plus di Rugby Milano, il denominatore comune dello sfondo di ogni immagine felice che chi è passato e passa per il Curioni si porta con se.

bislunga.png
Bislunga_Logo_2020_bianco.png

Oggi la Bislunga ha la capacità di accogliere più di 600 atleti con relative famiglie ed è accudita da uno staff di professionisti  che ne animano l'offerta, guidati da Leigh, anche nel digitale nei tempi dei lockdown.

Nel rugby non ci sono differenze tra i giocatori in campo e tutti sono importanti per raggiungere un unico obiettivo.

Così anche Bislunga mette sempre il massimo impegno per darvi sempre il massimo!